Il Punto vendita

Questo è la sede del nostro unico punto vendita. All'interno troverete tutta la nostra produzione a Km.0 realizzata esclusivamente con il latte delle nostre bufale.

IL PASCOLO

Gli ampi spazi consentono alle nostre bufale di attuare comportamenti naturali che ne migliorano la resa e la qualità del latte

Allevamento

L'allevamento della Bufala è una tradizione di famiglia. Le Bufale hanno a disposizioni ampi spazi all'aperto e ambienti per il ricovero notturno areati e sempre a contatto con la natura.

Territorio

Questo è lo splendido paesaggio dell' Alta Valle dell'Amaseno che ammiriamo ogni giorno dalla nostra azienda, lo stesso scenario in cui alleviamo al pascolo le nostre Bufale.

La mozzarella di Bufala

La nostra mozzarella lavorata esclusivamente da latte di Bufala proveniente dal nostro allevamento con capi al pascolo nell’Alta Valle dell’Amaseno.

Gelati

da assaggiare assolutamente il nostro gelato artigianale fatto con latte di Bufala fresco e tanta frutta

Yogurt

Gli Yogurt di latte di bufala, cremosi, gustosi, freschi. Un piacere senza fine...

In linea con la mozzarella

Il più tipico dei latticini campani si conferma oggi parte integrante della dieta di tipo mediterraneo, dove cultura, tradizione e sapiente lavoro artigianale si fondono in un mix di sapori autentici e ineguagliabili. Facilmente digeribile, con un ridotto contenuto di zuccheri, colesterolo e lattosio, la mozzarella di bufala campana è anche un’ottima fonte di proteine ad elevato valore biologico e, a differenza di altre tipologie di formaggio, si caratterizza per un moderato apporto di acidi grassi saturi.
Inoltre presenta un buon bilanciamento delle varie frazioni lipidiche, con un apporto anche di apprezzabili quantità di acidi grassi insaturi ed essenziali. Il consumo della mozzarella di bufala è consigliato anche in gravidanza, nonché quale integrazione di acido folico in presenza di danni cardiovascolari da iperomocisteinemia. L’apporto decisamente basso di sodio la rende preferibile alla mozzarella di vacca e ad altri tipi di formaggio in tutte le situazioni patologiche che implicano la restrizione di questo elemento  (un caso tipico è l’ipertensione arteriosa). Da un punto di vista dietetico, il consumo di 100 grammi di mozzarella corrisponde all’ingestione di circa 26,4 grammi di grasso e 16,1 grammi di proteine.


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>